I NOSTRI SEMINARI

I seminari di Accademia di Studi Diplomatici sono destinati ad autorità e dirigenti, nonchè funzionari e dipendenti incaricati delle relazioni esterne e istituzionali e del cerimoniale.

Il cerimoniale è quell’insieme di regole e consuetudini da applicare durante le cerimonie, sia pubbliche che private. Viene disciplinato da un Protocollo.

Il cerimoniale è un linguaggio, costituito di un complesso patrimonio di segni, di simboli, di gesti, di espressioni, di rituali, di formule, mediante i quali si attua e si ripete la manifestazione del soggetto pubblico. Il protocollo è, invece, ciò che rende comprensibile, accettato e applicabile questo linguaggio; è il sistema delle regole, dei principi, dei criteri, delle significazioni.

Il cerimoniale che attiene alla sola sfera di relazioni e d’azione delle istituzioni di uno Stato viene definito Cerimoniale di Stato. Estrinseca la propria attività nella manifestazione formale della vita dello Stato e si riferisce alla esplicazione della sovranità di esso e delle sue potestà. Ha natura “giuridica” e discende dall’ordinamento giuridico-costituzionale. Nell’epoca contemporanea, si distingue solitamente il cerimoniale in cerimoniale di Stato, in cerimoniale diplomatico ed in cerimoniale ecclesiastico.